Densità minerale dell'osso alveolare mandibolare: differenze in base al sesso
mandibola

La densità minerale dell'osso alveolare mandibolare è un aspetto di grande rilevanza nell'ambito dell'odontoiatria. Un team di ricercatori del Dipartimento di Odontoiatria dell'Università di Medicina di Kyoto, in Giappone, ha condotto uno studio approfondito sulle differenze di genere e sui cambiamenti correlati all'età proprio in merito alla densità minerale dell’osso alveolare mandibolare utilizzando un sofisticato sistema di misurazione assistito da computer per le radiografie intraorali.

Ricerca

I ricercatori hanno condotto un'analisi trasversale dei dati relativi alla densità minerale dell'osso alveolare (al-BMD) in un campione di 225 pazienti, comprendenti individui di diverse età e di sesso differente. Per questa analisi, hanno calcolato il valore di al-BMD nella regione degli incisivi mandibolari e si sono avvalsi di un sistema di misurazione assistito da computer chiamato DentalSCOPE, progettato per le radiografie intraorali, al fine di valutare in maniera precisa e dettagliata la densità minerale dell'osso alveolare e fornire informazioni utili per comprendere le differenze di genere e gli effetti dell'invecchiamento sul tessuto osseo.

Risultati

Dai dati raccolti è emerso che i maschi mostravano una densità al-BMD significativamente più elevata rispetto alle femmine. Questa disparità è stata osservata in tutti i gruppi di età, con valori più alti nel gruppo di età compreso tra i 25 e i 49 anni. Tuttavia, con il progredire dell'età, sia nei maschi che nelle femmine, si è notata una tendenza alla diminuzione della densità minerale dell'osso alveolare.

Conclusioni

Negli individui di sesso maschile, si è osservata una diminuzione della densità al-BMD del 9,8% con l'avanzare dell'età, da 25-49 a 50-74 anni. Nelle donne, invece, è stata evidenziata una tendenza decrescente durante l'intero ciclo di vita, con valori che raggiungono fino al 76,0% del picco iniziale. Questi risultati sottolineano l'importanza di considerare sia il sesso che l'età nella valutazione della densità minerale dell'osso alveolare. 
Inoltre, suggeriscono la necessità di strategie preventive e terapeutiche mirate per contrastare la perdita di densità ossea associata all'invecchiamento, promuovendo così una migliore salute dentale a lungo termine.

 

Vuoi scoprire di più? Leggi lo studio completo.

 

Materiale informativo
Non ci sono materiali per questa news.
Video
Non ci sono video per questa news.
Altro da questa azienda
AnnunciVedi tutti
Privato
Offro
Privato
Offro
Privato
Offro