Donne e ricerca: Irma Thesleff
09 Febbraio 2024
Irma Thesleff

Il ruolo delle donne, soprattutto nel mondo della scienza è stato spesso limitato fino alla fine del 19° e l’inizio del 20° secolo quando alcune donne hanno iniziato a ricoprire ruoli in settori lavorativi tradizionalmente dominati dagli uomini come la ricerca e la medicina. 
Anche nel campo dell’odontoiatria sono state molteplici le figure femminili che hanno portato a grandi innovazioni e scoperte, contribuendo non solo allo sviluppo della scienza e della pratica odontoiatrica, ma divenendo anche fonte di ispirazione e di lotta contro la discriminazione di genere e la rigidità dei ruoli all’interno della società.

Celebrare e riconoscere il contributo di queste personalità nell’odontoiatria e nella scienza è particolarmente importante per ispirare le generazioni future a perseguire i propri obiettivi indipendentemente dal genere. 

Irma Thesleff, professoressa emerita presso l’Università di Helsinki è nota per le ricerche sullo sviluppo degli organi dei mammiferi, in particolare sullo sviluppo dei denti. Grazie al suo lavoro pionieristico ha contribuito in modo significativo alla comprensione dei processi che sottendono la formazione dei denti e delle strutture craniofacciali e della rigenerazione tessutale.

Laureatasi in odontoiatria presso l’Università di Helsinki nel 1972, scelse di dedicarsi alla biologia dello sviluppo della bocca e dei denti proprio per la familiarità con l’argomento che la condusse al perseguimento di un dottorato in odontoiatria nel 1975. Cinque anni dopo venne nominata docente in biologia dello sviluppo e nel 1983 si specializzò ulteriormente in ortodonzia.

Dal 1983 al 1990, è stata ricercatrice presso l'Accademia della Finlandia ed è stata nominata Professoressa e Presidente del Dipartimento di Pediatria e Ortodonzia presso l'Università di Helsinki, ruolo che ha ricoperto fino al 2004. 
Nel 2014 le venne conferito dal Presidente della Repubblica finlandese il più alto titolo accademico nazionale. 

Oltre agli eccezionali riconoscimenti ricevuti nel suo paese di origine, Irma Thesleff ha ottenuto molte onorificenze internazionali ed è stata insignita di numerosi premi scientifici, tra cui il Distinguished Scientist Award in Craniofacial Biology e l'Isaac Schour Memorial Award, entrambi conferiti dall'International Association for Dental Research

Attualmente è membro dell’Associazione Americana per il Progresso della Scienza e dell’Organizzazione Europea di Biologia Molecolare e continua a supervisionare il suo gruppo di ricerca che si dedica in particolare allo studio della regolazione dello sviluppo dei denti e di altri organi formati come appendici ectodermiche (capelli, ghiandole) e ossa craniofacciali, rinnovamento e rigenerazione dei denti. Gli studi si sono concentrati inoltre sulle cellule staminali e progenitrici nei denti ed il campo coperto dalle pubblicazioni spazia dalla biologia cellulare all’anatomia e alla patogenesi. 

Irma Thesleff ha lasciato un'impronta duratura nel campo della medicina dentale e della ricerca scientifica, influenzando la pratica clinica e aprendo nuove strade per la comprensione dei processi biologici coinvolti nello sviluppo dei denti. Il suo contributo è stato fondamentale per il progresso della scienza e ha ispirato molte generazioni di ricercatori.

 

Materiale informativo
Non ci sono materiali per questa news.
Video
Non ci sono video per questa news.
Altro da questa azienda
Nessuna informazione.