User menu

Bando Invitalia: richiesta correzione in corso d'opera

12 Maggio 2020

Bando Invitalia: richiesta correzione in corso d'opera

Partito  il bando Invitalia per ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi e altri strumenti di protezione individuale.

Confprofessioni, con una lettera del Presidente Gaetano Stella, inviata sabato 9 maggio a Invitalia, ha definito la scelta di condizionare la partecipazione al bando al requisito della iscrizione alla Camera di Commercio, illogica ed illegittima.

L’intervento di Confprofessioni sostenuto anche da ANDI – dichiara Carlo Ghirlanda – nei confronti del bando di Invitalia è un atto obbligato verso un provvedimento miope laddove esclude le libere professioni ed in particolare l’area sanitaria. Siamo certi che questo errore sarà rapidamente sanato e rimaniamo quindi in attesa dei prossimi imminenti bandi che lo stesso Ente sta per pubblicare.”

 

Scarica il documento