User menu

In arrivo un test per scoprire la predisposizione alla parodontite

12 Luglio 2019

In arrivo un test per scoprire la predisposizione alla parodontite

parodontite

Analizzare la saliva fornirebbe uno screening dei pazienti soggetti a parodontite e gengivite e aiuterebbe a diagnosticare preventivamente le patologie anche su chi gode di piena salute orale. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Clinica Chimica Acta che sostiene come le malattie in questione siano strettamente correlate alla presenza di determinate proteine nella saliva.

Tra gli elementi analizzati dalla ricerca non c’è solo il confronto salivare ma anche un liquido che si trova all’attaccatura del colletto gengivale e tracce di sangue di soggetti affetti da gengivite e parodontite cronica. È emerso che la composizione dei fluidi, confrontando pazienti con stato di salute diverso, varia e soprattutto vi sono proteine differenti al loro interno.

Lo studio è in fase sperimentale e si prosegue con la speranza che nel tempo possa condurre a risultati ancora più importanti e definitivi. Al momento il dentista si può affidare a test che diagnosticano se il paziente presenta primi segni di malattia ma questo esame innovativo rappresenterebbe l’opportunità di prevenire la patologia agendo tempestivamente. Se la ricerca venisse comprovata su scala di campionamento più ampio, sarebbe una grande scoperta per odontoiatri e pazienti.