User menu

“Campagna per la protezione dello smalto”

21 Settembre 2020

“Campagna per la protezione dello smalto”

Posticipata la data di chiusura: l’attività di screening sullo stato di salute dello smalto dentaleprosegue fino al 31 ottobre 2020. Rafforzata la collaborazione con AIDIPro, SUSO e UNID.

Grande entusiasmo da parte dei professionisti, grande adesione da parte dei consumatori: sono queste le motivazioni che hanno spinto a proseguire la “Campagna per la protezione dello smalto” fino al 31 ottobre.

L’iniziativa promossa da Biorepair, in collaborazione con AIDIPro, SUSO e UNID, nata con l’obiettivo di sensibilizzare, attraverso uno screening a cura degli specialisti della salute orale, tutti i cittadini italiani sul tema della protezione dello smalto dentale, come migliore azione preventiva contro problemi quali la sensibilità dentinale e l’insorgenza di carie, ha avuto un’accoglienza molto più positiva di ogni più rosea aspettativa.

La Campagna, partita in pieno lockdown, ha visto circa 900 professionisti coinvolti, attivi in circa 1.200 studi odontoiatrici, e oltre 800 richieste di attivazione di codici prenotazioni.

Nel corso della consulenza i professionisti raccolgono, attraverso un questionario anonimo, informazioni relative alle abitudini alimentari e di igiene orale domiciliare dei pazienti e misurano il livello di erosione dello smalto e la suscettibilità utilizzando l’innovativa App Intact-Tooth. Infine forniscono consigli sulle modalità di mantenimento della salute dello smalto o indicazioni per il ripristino dello stesso.

Molto interessante il dato rilevato rispetto alla conoscenza delle problematiche dello smalto dentale: circa il 50% delle persone che hanno ricevuta la consulenza non sapeva prima della stessa di quale fosse il ruolo dello smalto e quanto sia importante prendersene cura.

I professionisti possono essere trovati attraverso il sito www.campagnaprotezionesmalto.it. I consumatori possono in questo modo ricevere il codice prenotazione da comunicare al momento della prenotazione della consulenza che potrà essere erogata da remoto attraverso strumenti quali WhatsApp, Facebook, Telegram, Skype o Hangouts o in studio fissando un appuntamento.

La “Campagna per la protezione dello smalto” è realizzata in collaborazione con AIDI Pro (Associazione Igienisti Dentali Italiani per la professione), SUSO (Sindacato Unitario Specialità Ortognatodonzia), UNID (Unione Nazionale Igienisti Dentali), ha il Patrocinio del Corso di Studi in Igiene Dentale dell’Università degli Studi di Milano. Sono inoltre stati chiesti i patrocini alla SIOCMF-Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale e al CDUO-Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche.