User menu

Bonus 600 euro ai neo iscritti alle casse professionali: come richiederlo

23 Aprile 2020

Bonus 600 euro ai neo iscritti alle casse professionali: come richiederlo

Il bonus 600 euro anche ai giovani neo iscritti alle casse professionali? Da oggi sì, perché dove non arriva la norma arrivano le FAQ ministeriali a fare chiarezza. Chi si è iscritto alla cassa professionale, giovani o autonomi in generalenel 2019 o nei primissimi mesi del 2020 può farlo.

Il bonus 600 euro deve essere richiesto dai giovani neo iscritti alle casse professionali attraverso un’istanza che va presentata al proprio ente di previdenza.

 

Il modulo per fare richiesta per il bonus di 600 euro può variare a seconda dell’ente, ma in linea di massima nel documento che spesso si esaurisce in un unico foglio dovranno essere inseriti:

  • dati anagrafici;
  • codice fiscale e carta di identica (le copie originali vanno allegate al modulo);
  • la dichiarazione di non aver presentato istanza ad altro ente di previdenza;
  • di non essere percettore di pensione o altre forme di indennità previste dagli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 96 del decreto Cura Italia;
  • la dichiarazione del reddito per l’anno d’imposta 2018 nei limiti che abbiamo sopra illustrato;
  • dichiarare di essere iscritti in via esclusiva alla cassa professionale come stabilito in ultimo con il decreto liquidità.
  •  

Nel documento per ottenere il bonus di 600 euro i neo iscritti alle casse professionali dovranno inserire anche l’IBAN sul quale, dopo i dovuti controlli, si provvederà ad accreditare la cifra spettante.