User menu

Sedazione cosciente: una soluzione per grandi e piccini

26 Luglio 2019

Sedazione cosciente: una soluzione per grandi e piccini

In molti, alla parola dentista, hanno una reazione di timore e reticenza. Questo perché, da sempre, le pratiche svolte dall’odontoiatra, risultano dolorose o comunque la sola visione degli strumenti spaventa il paziente. Da alcuni anni però sta crescendo l’utilizzo della sedazione cosciente: una tecnica che rende i pazienti, anche in età pediatrica, collaborativi e non più terrorizzati. Tra le diverse modalità possibili, c’è il protossido d’azoto ampiamente utilizzato in America e nei Paesi del Nord Europa e che si presta anche alla somministrazione per i più piccoli. Il gas dona serenità tanto al bambino quanto ai genitori che non vivranno con preoccupazione la seduta dal dentista. Ovviamente il metodo può essere utilizzato anche con pazienti adulti che soffrono di ansia, fobie, ipersensibili o affetti da sindromi quali l’autismo. In qualsiasi condizione, spetta al dentista valutare e decidere se sfruttare o meno l’anestesia cosciente.