User menu

L’accordo AIO-COFIDIS: certezza nei pagamenti e pazienti più tranquilli

8 Febbraio 2019
Aio

L’accordo AIO-COFIDIS: certezza nei pagamenti e pazienti più tranquilli

Oggi per affrontare spese impreviste i Tuoi pazienti hanno uno strumento in più che consente di dilazionare i pagamenti pagando zero interessi. Un accordo tra Associazione Italiana Odontoiatri e Cofidis Retail, realtà del gruppo francese Cofidis in grado di offrire soluzioni ai bisogni di distribuzione organizzata come di grandi realtà associative, prevede servizi che danno al Professionista la certezza dell’Onorario e al Paziente tranquillità nell’affrontare spese impreviste.

Che cos’è PagoDIL? E’ uno strumento finanziario lanciato nel 2014, che ha permesso a imprenditori e professionisti in giro per l’Europa di registrare, negli anni, anche importanti incrementi di fatturato. Poggia su un servizio operativo H 24 tutti i giorni ed accessibile tramite lettore Pos, call center o web. Funziona così: con gli estremi del paziente (carta d’identità, codice fiscale, Bancomat) dal Pos prettamente adibito al servizio, ottieni le coordinate bancarie del paziente e ricevi un bonifico anticipato pari all’importo della prestazione, che sarà addebitato sul conto dell’utente ogni mese secondo il piano di rateizzazione previsto. PagoDIL accetta tutti i tipi di Bancomat tranne Ing Direct e Bancoposta.

Quali sono gli altri servizi Cofidis Retail? Grazie all’accordo con AIO, Cofidis Retail ti offre PagoDIL a condizioni vantaggiose in un pacchetto insieme a Garanzia Assegno, formula che consente all’esercente di incassare 24 ore su 24 un assegno bancario o postale in totale sicurezza, e Pago Assegno, soluzione per convertire in modo garantito e sicuro un assegno su carta in elettronico. Infine, Prestito Finalizzato, consente al Professionista di offrire più soluzioni di credito al consumo fino a 30 mila euro con durate fino a 72 mesi (6 anni).

Quanto si paga? Il costo annuale del pacchetto di servizi è 250 euro, 100 per PagoDIL e 150 per i servizi di Accettazione Assegni. Nell’ambito del servizio PagoDIL, puoi azzerare i costi di noleggio del Pos, con 20 transazioni PagoDIL accettate. Le commissioni sull’operazione, cui va aggiunta l’Iva, sono in media del 2% più basse rispetto ai concorrenti.

Quali i vantaggi per i pazienti? Con PagoDIL i tuoi pazienti possono affrontare spese mediche senza “sentirle”, e dilazionare il pagamento delle prestazioni in rate anche inferiori alle 12 e per micro-importi. L’importo massimo rateizzabile in Odontoiatria, per il paziente di un Socio AIO, è 5 mila euro con anticipo zero anziché 3500 euro con anticipo del 15%. Con il “classico” Prestito Finalizzato invece si può fruire del credito pure per importi minimi (da 250 euro) e di rateazioni da 6 a 72 mesi a tassi agevolati (3% anziché 6%) o addirittura a tasso zero.

Come si accede al pacchetto? Puoi accedere a condizioni agevolate ai servizi Cofidis Retail se a un anno dalla data dell’accordo con AIO il Tuo fatturato è 75 mila euro annui e hai un anno di attività. Oltre a carta d’identità e codice fiscale, Partita Iva, ci vogliono visura camerale aggiornata, numero d’iscrizione all’Albo, ultime due dichiarazioni dei redditi (non necessarie per chi sottoscrive il solo credito al consumo). Per le società di capitali servono anche carta identità, codice fiscale e numero d’Albo del Direttore Sanitario nonché la dichiarazione Asl della nomina di quest’ultimo.

www.aio.it