Arrivano le prime mascherine chirurgiche trasparenti

In Svizzera un team di ricercatori ha unito le forze per realizzare una mascherina chirurgica completamente trasparente che potrebbe sostituire i dispositivi a tre strati attualmente utilizzati in ambito sanitario. 
L'emergenza Covid-19 ci ha costretto a sperimentare quanto sia difficoltoso tollerare per svariate ore al giorno il DPI e soprattutto ha messo in luce un limite che da sempre caratterizza le mascherine: le difficoltà comunicative a livello linguistico ma anche di mimica facciale.
L'avvento di mascherine trasparenti faciliterebbe gli scambi di opinione anche nel corso di importanti interventi senza però mettere a rischio la salute: il materiale è composto da polimero appositamente sviluppato. Viene garantito il passaggio dell'aria ma non quello delle microparticelle virali e batteriche. Si tratta comunque di dispositivi monouso che rispettano l'ambiente in quanto composti da derivati di biomassa al 99% ecocompatibili.

Il lancio del prodotto innovativo è previsto per il 2021.

Attualità
Materiale informativo
Non ci sono materiali per questa news.
Video
Non ci sono video per questa news.
Altro da questa azienda
Nessuna informazione.