User menu

Perché la digitalizzazione in odontoiatria oggi è più importante che mai

10 Novembre 2020

Perché la digitalizzazione in odontoiatria oggi è più importante che mai

Uno studio dentistico di successo – e che abbia quindi le maggiori possibilità di crescere in era post COVID-19 – è lo studio che mette al centro del proprio sviluppo la digitalizzazione, adottando flussi di lavoro digitali capaci di trasformare efficientemente la fornitura e l’esperienza del trattamento dentale e il modo di lavorare con i pazienti e i lavoratori.

Sono queste le linee guida programmatiche per il futuro dell’intero settore dentale emerse dal confronto dialettico che Align Technology, azienda leader nel settore dell’ortodonzia trasparente, ha portato avanti durante la pandemia con alcuni importanti opinion leader con l’obiettivo di indagare le migliori strategie da proporre ai professionisti e consentire così loro di adeguare la propria offerta all’attuale scenario senza precedenti. Lo studio prende avvio da un’attenta analisi dell’esperienza clinica di diversi medici che tra i primi hanno adottato un’ortodonzia digitale, sperimentandone benefici e potenzialità soprattutto in relazione all’attuale situazione epidemiologica. In tal senso, esemplificative le parole del dott. Marcos White (Regno Unito): “È stato dimostrato che il digitale ti tiene in gioco: il digitale è la scelta migliore in tantissime aree chiave dello studio, dalla comunicazione, all'efficienza, alla collaborazione con lo staff, alla conservazione, al rischio di infezioni, alla riqualificazione dello staff e alla redditività"[1].

La spinta propulsiva verso questa innovativa direzione è confermata, inoltre, da alcune interessanti stime di mercato, come quelle fotografate da Research Reports World secondo il quale il mercato globale degli scanner intraorali post COVID-19 dovrebbe crescere a un ritmo considerevole tra il 2020 e il 2025, dopo una crescita costante registratasi già durante tutto il 2020.

In quest’ambito, moltissimi medici convengono sui vantaggi connessi all’utilizzo dello scanner intraorale Align Technology iTero Element, in termini di ottimizzazione e sicurezza dei flussi di lavoro e di consapevolezza del paziente rispetto ai risultati del proprio trattamento.

La dott.ssa Sandra Tai (Canada) – specialista ortodontista intervenuta all’Invisalign Scientific Symposium di Align Technology ­– utilizzando la tecnologia digitale per la diagnosi, la pianificazione del trattamento, la simulazione e il monitoraggio dei risultati, ha osservato un crescente interesse per la scansione intraorale nel post COVID-19. Le ragioni sono a suo avviso da rintracciare nella riduzione sostanziale del tempo necessario per le sedute – di gran lunga minore rispetto a quelli imposti dall’acquisizione dell'impronta in PVS – dovuto anche ad un flusso di lavoro più agevole. Le scansioni, così come i piani ClinCheck, vengono infatti inviate virtualmente, il che elimina la necessità di disinfettare e spedire le impronte.

La digitalizzazione diviene così un fattore abilitante per raggiungere maggiore efficienza e redditività dello studio, grazie ad un’organizzazione fluida e immediata, favorita anche dal ricorso a strumenti quali l’Invisalign Virtual Consult e l'app My Invisalign con i quali è possibile effettuare, tra le altre cose, visite virtuali e gestire da remoto i piani di trattamento digitali.

 

Informazioni su Align Technology, Inc.

Align Technology progetta e produce il sistema Invisalign, il sistema di aligner trasparenti più avanzato al mondo, e scanner intraorali iTero e servizi. I prodotti di Align aiutano i professionisti dentali a ottenere i risultati clinici che si aspettano con opzioni dentali efficaci e all'avanguardia per i loro pazienti. Per maggiori informazioni, visitare il sito www.aligntech.com.

Per ulteriori informazioni sul trattamento Invisalign o per cercare un Invisalign Provider nella propria zona, visitare il sito www.invisalign.com. Per ulteriori informazioni sul sistema di scansione digitale iTero, visitare il sito www.itero.com.

Invisalign è un marchio registrato e/o marchio di servizi di Align Technology, Inc. o di una delle sue consociate o affiliate e può essere registrato negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

 

 

1 - I risultati evidenziano che i medici hanno visto l'investimento finanziario iniziale per lo scanner portare a un ritorno dell’investimento entro il primo anno di utilizzo successivo all'acquisto. Proiettando i risultati nei primi 36 mesi successivi all'introduzione dello scanner nello studio ortodontico, si è calcolato un aumento del volume di nuovi casi del 59% e di conseguenza un incremento delle entrate lorde pari a $ 325.765 in 3 anni.  In base a un sondaggio condotto tra 60 dentisti (di Stati Uniti, Canada e Regno Unito nel luglio 2018) che hanno utilizzato Invisalign Outcome Simulator nell'anno passato e ai quali è stato chiesto di mettere a confronto la percentuale di pazienti che hanno iniziato un trattamento Invisalign presso il loro studio distinguendo tra i pazienti a cui è stata mostrata una simulazione con Invisalign Outcome Simulator e i pazienti a cui non è stata mostrata una simulazione.