User menu

Nuovo Implantmed Si-1023 e Osstell: "Accoppiata vincente"

28 Marzo 2018
W&H

Nuovo Implantmed Si-1023 e Osstell: "Accoppiata vincente"

W&H ha rivoluzionato l'implantologia, con il lancio del suo nuovo motore Implantmed SI-1023 accessoriabile con modulo Osstell Si-SQ, offrendo per la prima volta sul mercato implantare un motore capace di misurare la stabilità dell'impianto con certezza scientifica grazie ad oltre 900 studi che lo attestano.

Numerosi medici ed esperti di settore apprezzano Implantmed Si-1023 per l'affidabilità, la potenza, l'interfaccia utente estremamente intuitiva e la semplicità d’utilizzo.

Implantmed SI-1023 ha una copia massima di 6,2 Ncm ed una velocità da 200 a 40.000 min. Il controllo copia automatico garantisce la necessaria sicurezza ed è impostabile da 5 a 80 Ncm, inoltre è possibile personalizzare diversi programmi per soddisfare le esigenze di diversi medici, tutto con 2 anni di grazanzia.

Inoltre, mai così tanta potenza gestita in modo così semplice e sicuro grazie allo schermo touchscreen user-friendly che reagisce al semplice tocco anche con guanti o copertura sterile e alla visualizzazzione sul display delle funzioni basilari del protocollo in esecuzione.

Ogni dato è perfettamente sotto controllo grazie anche alla visualizzazione del grafico di Torque, che può essere salvato e documentato su una semplice chiavetta USB.

Un'altra grande novità è il Pedale Wireless, con cui ha totale libertà di movimento, permettendoti di scegliere la sua sede ottimale nell’area operativa. Inoltre il nuovo pedale può essere abbinato anche ad altri dispositivi W&H come Elcomed e Piezomed permettendo di passare da un’unità ad un’altra con un semplice tocco.

Tutto questo si traduce in un elevato livello di sicurezza nell’area di trattamento, senza distrazioni.

A rendere il tutto più prestante, la tecnologia Osstell.

Osstell è una società fondata nel 1999, specializzata nello sviluppo e nella produzione di soluzioni dentali innovative per la misurazione della stabilità degli impianti e il controllo dell'osteointegrazione; di recente è stata acquisita da W&H, permettendo una sinergia ancora più efficace. Due sono i dispositivi disponibili: il modulo Osstell Si-SQ, accessoriabile exclusivamente sul nuovo Implantmed Si-1023, e l'unità Osstel IDx che invece è indipendente dall’unità implantare.

Osstell si avvale di numerosi studi scientifici e offre la documentazione dei dati raccolti e numerose possibilità di analisi e condivisione dei dati raccolti grazie al portale IDx Osstell Connect.

Entrambi i dispositivi offrono un sistema rapido, non invasivo e di facile utilizzo per determinare la stabilità dell'impianto e valutare il processo di osteointegrazione per garantire al medico ed al paziente la corretta applicazione del protocollo implantare.

 

Osstell è l'unico sistema di misurazione ISQ supportato da oltre 900 studi scientifici.

Il valore ISQ (coefficiente di stabilità dell'impianto) è l'unità di misura dell'RFA (analisi della frequenza di risonanza) e determina la stabilità dell'impianto. Indica un valore da 1 a 100 che esprime chiaramente quando è possibile effettuare il carico o meno.

Per finire, Implantmed Si-1023 ti permette di eseguire interventi con la migliore luce (se usato con il motore con connessione elettrica) anche a bassi regimi e meno faticosi grazie al motore leggero ed ai manipoli ergonomici.

 

W&H è la migliore qualità al tuo servizio.

PEOLPLE HAVE PRIORITY!

 

W&H Italia S.r.l.

Via Bolgara 2 - 24060 Brusaporto (BG)
Tel. 035.666 3911
office.it@wh.com
http://www.wh.com/it_italy