User menu

La versatilità protesica della linea implantare Prime

10 Maggio 2017

La versatilità protesica della linea implantare Prime

Le linee Prime e Prime Twinner, prodotte dall’azienda italiana Prodent Italia, rappresentano un valido supporto per l’implantologia moderna.

Pur differenziandosi tra di loro per la forma: conica sulla linea Prime e cilindrica con apice “tapered” sulla linea Prime Twinner;  mantengono la stessa tipologia di connessione protesica.

Questo consente di poter differenziare l’utilizzo degli impianti anche sullo stesso paziente (in funzione delle qualità ossee riscontrate e delle zone di posizionamento impianti) senza complicare la gestione della fase protesica.

Nello specifico la LINEA FAST offre componenti progettate e utilizzate per semplificare la realizzazione di Toronto Bridge di moderna concezione, a carico immediato o differito.

Gli abutment disponibili in differenti angolazioni (diritto, 17 gradi, 30 gradi),  consentono  infatti la protesizzazione di impianti posizionati inclinati distalmente per preservare le strutture anatomiche sottostanti.

Più in generale si può affermare che uno dei vantaggi dell’utilizzo della linea implantare PRIME  è proprio la sua versatilità che permette di  poter realizzare ogni tipo di soluzione protesica, realizzando manufatti altamente customizzati sia attraverso l’utiilzzo di tecniche tradizionali che mediante  i moderni mezzi digitali: le librerie degli impianti Prodent Italia sono infatti presenti nei sistemi più diffusi quali Exocad, 3Shape, Dental Wings ed Egs.

www.prodentitalia.eu